menu
close
Basilica di San Francesco a Siena - Photo ©Gryffindor
Sacre Particole a Siena

Nella Basilica di San Francesco si commemora il ritrovamento delle Sacre Particole, esposte all'adorazione dei fedeli durante tutto l’anno. Il 14 agosto 1730 dal tabernacolo della Basilica di San Francesco, dei ladri trafugarono una pisside d'argento contenente 351 Particole consacrate. Scoperto il furto, lo sgomento fu tale da decidere di sospendere perfino il Palio dell’Assunta. Le Particole furono ritrovate provvidenzialmente dopo appena tre giorni (il 17 agosto) in una cassetta per elemosine nel Santuario di Santa Maria in Provenzano e riportate in San Francesco con una solenne processione. Le Sacre Particole, nonostante il trascorrere del tempo, continuarono a mantenersi integre e incorrotte, sfidando ogni legge fisica e biologica. Attualmente, delle 351 ostie originarie se ne conservano 223, essendo state utilizzate nel corso di analisi chimiche per la valutazione della commestibilità e del gusto. Il 17 di ogni mese le sacre particole vengono esposte per la venerazione del Miracolo Eucaristico da parte dei fedeli.

Fonte: comune.siena.it

Dati generali
Indirizzo
Piazza S. Francesco, 6, 53100 Siena SI, Italia
Comune
Siena
Coordinate GPS
43.322243,11.334414
Telefono
0577 49406
Note
Esposizione delle Sacre Particole il 17 di ogni mese.
mapVedi la mappa