menu
close
Santuario Madre dei Bimbi di Cigoli a San Miniato - Photo ©madrebimbicigoli.it
Madonna Madre dei Bimbi

Il culto della Madonna "Madre dei Bimbi" di Cigoli, che ha il suo centro nell'omonimo santuario a San Miniato, ha avuto origine a seguito di un fatto prodigioso avvenuto il 21 luglio dell'anno 1451.

Secondo la tradizione e alcuni antichi documenti ufficiali della Chiesa, la Madonna di Cigoli intervenne per riportare in vita un bambino, figlio di una donna appartenente alla famiglia Mainardi, che viveva nel Castello di Treggiaia. La donna, la quale aveva già perso due figli, alla perdita del terzo figlio appena nato decise di affogarsi nel vicino fiume Roglio.

Mentre correva verso il fiume, incontrò una giovane donna, che la confortò, la dissuase dal compiere l'estremo gesto e la ricondusse a casa, assicurandola che il suo figlio era ancora vivo. Appena la sconosciuta signora toccò il bambino, questi si rianimò e cominciò nuovamente a muoversi. La pia donna disse di abitare a Cigoli, e poco dopo scomparve, mandando raggi di luce.

Dopo alcuni giorni la madre si recò al Castello di Cigoli, ma non trovò alcuna donna che somigliasse a quella da lei incontrata. Il Preposto degli Umiliati, informato della cosa, comprese cosa era accaduto e mostrò alla donna l'Immagine di Maria. A quella vista, la madre riconobbe il volto e iniziò a piangere piena di riconoscenza.

Fonti: Francesco Maria Galli-Angelini, Cigoli e il suo santuario, Pontedera, 1989 e madrebimbicigoli.it

Dati generali
Indirizzo
Piazzale L. Cardi, 2, 56028 San Miniato PI, Italia
Comune
San Miniato (PI)
Coordinate GPS
43.682177,10.814572
Referente
Vicario Parrocchiale: Padre Antonio Sergianni - Parroco In Solidum: Don Giampiero Taddei - Parroco Moderatore: Don Giovanni Fiaschi
Telefono
0571 485061 - 339 6688002
mapVedi la mappa